Cosa ho imparato in un anno da blogger

educazioneglobale blog in blackUn anno fa, il 17 Aprile 2013 (la data non fu scelta: capitò proprio per caso…) ho lanciato nel web questo blog, anche grazie all’aiuto de La Fabbrica della Realtà.

Ed eccomi qua, un anno e 65 post più tardi. Mi avete letto in parecchie migliaia, molti più del previsto, avete commentato in 300, avete diffuso via facebook e twittato i miei post.  Nel web 2.0 ci sono certamente blogger che fanno di meglio ma, comunque, è chiaro che qualcosa di quello che ho creato sinora piace, e a molti.

Ma chi legge educazioneglobale? Ecco la fotografia del lettore o della lettrice media (e chissà se tu che stai leggendo ti ci ritrovi…).

Il 90% dei lettori/lettrici di educazioneglobale risiede in Italia (o mi legge dall’Italia). Ma ho imparato che il restante 10% è molto vario: educazioneglobale ha lettori “forti” negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Germania. Ma sono arrivati anche lettori dalla Cina, dalla Corea del Sud e dal Ghana! Considerando, poi, che si tratta di lettori che si fermano a navigare in queste pagine per qualche minuto (e non “rimbalzano” via subito) e che solo un paio di post sono in inglese (ma anche questo è destinato a cambiare in futuro…), ne evinco che la comunità italiana, o dei parlanti italiano, se non è ampia è almeno variamente dislocata.

E cosa è piaciuto di più? Cosa piace a chi legge? Quali sono stati i post più cliccati? Ebbene, in questi dodici mesi ho imparato a capire cosa vi piace. I post più popolari sono stati quello sui Licei pubblici Cambridge International e quello intitolato IB e A level quale scegliere? Anche Idee per l’estate: centri estivi in inglese è andato forte, insieme a Inglese per bambini: le ragazze alla pari (au pair) e a Scuola bilingue: tutto quello che avresti voluto sapere e non hai mai osato chiedere sono stati cliccatissimi. Negli ultimi tempi, poi, è piaciuto molto anche Cosa non funziona nell’educazione delle bambine?.

Poiché questo è un compleanno è tempo di regali: chi volesse fare un regalo ad educazioneglobale può ISCRIVERSI AL BLOG per ricevere le notifiche sulla propria posta elettronica ogni volta che viene pubblicato un nuovo post (ci si può sempre cancellare, con un solo click).

COME FARE? Iscriversi è semplice. Basta scorrere il blog fino in fondo alla pagina, dove c’è lo sfondo nero. Qui, sulla destra, si trova una scritta che dice: “Registrati e ricevi i nuovi post via email”. E uno spazio per inserire un’email, per ricevere un messaggio ogni volta che viene pubblicato un nuovo post. La mail non sarà utilizzata per altri scopi o ceduta a terze persone.

Devo anche pregare coloro che mi leggono di non chiedermi tutti amicizia su Facebook… sto ricevendo tantissime richieste da persone che non conosco. Almeno, se mi chiedi amicizia, mandami un messaggio via facebook dicendomi chi sei. Altrimenti puoi limitarti a seguire la pagina di educazioneglobale.

Poiché moltissime mamme e papà mi chiedono notizie e consigli sulla scuola (e molte/i insegnanti mi onorano con la loro presenza su queste pagine) ho anche io un regalo. Per la restante parte del 2014 educazioneglobale ha un EBOOK in arrivo…ma di questo avrò modo di scrivere più in là.

Intanto Buona Pasqua a tutti, a chi la festeggia e a chi no, da educazioneglobale!

Se giudichi questo ‘post’ interessante diffondilo per email o con i social network.  Ti potrebbero anche interessare:

Aggiungi un commento - Leave a Reply