consigli e risorse per essere cosmopoliti

COME SCEGLIERE LA SCUOLA scarica l’ebook

Come scegliere la scuola copertina ebook Elisabetta Cassese

– Devi scegliere la scuola materna per tuo figlio?

– Ti chiedi come trovare la scuola pubblica migliore?

– Vuoi sapere come funziona e quanto costa una scuola bilingue?

– Non sai se optare per il tempo pieno alle elementari?

– Desideri aiutare tua figlia a scegliere il liceo giusto?

– Hai sentito parlare di POF, CLIL, open day, IGCSE, ESABAC e vorresti capirci qualcosa?

La risposta a tutte queste domande la trovi in COME SCEGLIERE LA SCUOLA. Dall’asilo al liceo una guida per genitori in cerca della scuola giusta. Acquistalo ora  a 14.90 Euro.

Clicca qui per acquistare l'ebook

*L’acquisto avviene in modalità sicura con Carta di Credito sul sito GumRoad.

Come si acquista l’ebook?

Non tutti sono esperti di acquisti online. Per questo Educazione Globale ha realizzato un breve video che spiega la procedura di acquisto.

Perché ho scritto COME SCEGLIERE LA SCUOLA?

Mi chiamo Elisabetta Cassese, quando la mia prima figlia aveva circa 2 anni mi sono posta tre domande: quale scuola scegliere? Perché scegliere una scuola invece che un’altra? E infine, come si sceglie una scuola?

Parlando con altri genitori mi sono accorta che spesso non sapevano dirmi come e perché avessero selezionato una scuola invece di un’altra. In pratica, quasi tutti avevano imboccato una certa strada per caso o per imitazione. Il risultato? Ovviamente molti si lamentavano della scuola dei propri figli.

E’ passato molto tempo. In questi anni, ho continuato a porre domande ed ho trovato anche alcune risposte. Sono ora pronta a condividerle con te in questo ebook.

Perché dovresti leggere COME SCEGLIERE LA SCUOLA?

Leggendo COME SCEGLIERE LA SCUOLA. Dall’asilo al liceo una guida per genitori in cerca della scuola giusta imparerai a:

– capire come funziona l’organizzazione della scuola in Italia, dall’asilo nido alle superiori;

– non basarti solo sull’opinione di altri ma a formulare la tua opinione su una scuola;

– chiarire cosa è importante per te come genitore, senza farti incantare da quello che ti viene detto durante un “open day”;

– fare le domande giuste a dirigenti scolastici ed insegnanti quando visiti una scuola.

Insomma, leggendo COME SCEGLIERE LA SCUOLA imparerai ad individuare la scuola giusta per tuo figlio rispetto ai tuoi valori e non a quelli degli altri.

Recensione

E se vuoi leggere una recensione del libro, ecco quello che il portale Tuttoscuola, che da 30 anni opera nel mondo dell’istruzione, ha scritto sul libro: “L’autrice dell’interessante blog “Educazione globale” cerca di rispondere a domande complesse con una guida semplice e divertente, utile per districarsi in un ventaglio di offerte che vanno dall’asilo nido alla scuola superiore, spiegando come effettuare la ricerca di un istituto e offrendo uno sguardo complessivo sulla scuola italiana, anche alla luce della comparazione internazionale. Perché, come spiega Elisabetta Cassese, scegliere una scuola è una questione di metodo”.

Chi è Elisabetta Cassese?

Ho vissuto tra Italia, Stati Uniti e Inghilterra e ora, a Roma, lavoro nel campo della Comunicazione. In passato ho scritto un libro su “Il Controllo pubblico del riciclaggio finanziario”, edito da Giuffrè, collaborato ad altri volumi e scritto articoli su vari argomenti di carattere giuridico.  Sposata, ho tre figli e mi interesso di scuola, bilinguismo, comparazione internazionale tra modelli di istruzione e scuola digitale.

Quali argomenti tratta il libro?
Ecco l’indice:

★ Scegliere la scuola? Una questione di metodo
★ Gli errori più comuni nella scelta della scuola
★ I criteri. Cosa conta per te?
★ Come è articolata la scuola: dall’asilo nido alla scuola superiore.
★ L’asilo nido
★ La scuola dell’infanzia
★ La scuola primaria
★ La scuola secondaria di primo grado
★ La scuola secondaria di secondo grado
★ L’elenco delle scuole: la scuola in chiaro
★ I tipi di scuola
★ La scuola pubblica
★ La scuola paritaria
★ Le scuole internazionali
★ Le scuole bilingui private
★ Le scuole bilingui pubbliche
★ Inizia la tua ricerca: dai siti web ai POF
★ Visita la scuola e…poni e tue domande
★ Si possono scegliere gli insegnanti?
★ Come si fa l’iscrizione a scuola?
★ La comparazione internazionale tra sistemi educativi
★ I risultati delle indagini OCSE – PISA
★ Un problema di disuguaglianza
★ Né uguaglianza, né meritocrazia
★ Le indagini della IEA
★ Il sistema di valutazione nazionale
★ Qualche indicazione per mamme e papà dalle indagini internazionali
★ Una scuola ideale: le migliori scuole e le migliori prassi
★ La struttura della scuola: prima di tutto bella!
★ L’organizzazione dell’anno scolastico: le vacanze sono troppo lunghe?
★ Gli insegnanti e i dirigenti scolastici: il valore del “capitale umano”
★ Conclusioni

Altre domande?

Sono a tua disposizione per rispondere a qualsiasi domanda: contattami via email all’indirizzo elisabetta@educazioneglobale.com

Acquista ora COME SCEGLIERE LA SCUOLA. Dall’asilo al liceo una guida per genitori in cerca della scuola giusta a a 14.90 Euro.

Clicca qui per acquistare l'ebook

*L’acquisto avviene in modalità sicura con Carta di Credito sul sito GumRoad.

N.B. In alternativa il libro esiste anche su Amazon, solo in versione per Kindle.

Comments

  1. Anche noi abbiamo due figli che frequentano la Little Genius International da 3 anni.
    Apprezziamo la scuola non solo dal punto di vista didattico, ma soprattutto per l’attenzione che pone ad ogni singolo bambino cogliendone le specifiche esigenze personali ed individuali.
    I nostri figli sono da sempre molto contenti e motivati, dimostrando costante interesse e grande affetto nei confronti di compagni e docenti. Questo è per noi genitori indice di efficacia del metodo educazionale e di successo dell’organizzazione scolastica prescelta.
    Nostro figlio ha avuto come docente di prima elementare lo stesso insegnante dell’ultimo anno di materna. Vi possiamo assicurare che ha fatto un lavoro straordinario sulla preparazione e sull’omogeneizzazione della classe, nonostante i bimbi non provenissero tutti da scuole internazionali.
    Nostra figlia ha iniziato il percorso internazionale solo in seconda elementare, raggiungendo ottimi risultati nella conoscenza della lingua inglese.
    La location è accogliente, curata e pulita …palestra e spazi all’aperto non enormi. Ma che dire? …la perfezione non esiste e tutto è migliorabile 😉
    Suggeriamo a chi è alla ricerca di una scuola in zona di fare un salto e approfondire di persona.

Aggiungi un commento - Leave a Reply