Un mini-sabbatico a New York con bambini, perchè no?

Organizzare un mini – sabbatico con bambini: un’idea bellissima anche se complessa da organizzare. Ne avevo scritto in passato e ora, proprio a questo proposito, mi ha scritto Irene chiedendomi consigli.

Ecco la sua mail:

Ciao Elisabetta, ho una domanda molto pratica: vorrei portare l’anno prossimo mio figlio a New York per un periodo 3-6 mesi prima dell’inizio della scuola elementare per fargli respirare un altro mondo e un’altra cultura nel quotidiano e non solo per  un breve periodo di vacanza. Come faccio pero’ a scegliere una scuola che abbia un corso di qualche mese per lui? Ho letto un tuo articolo su un altro sito dove parlavi di queste scuole ma senza nominarne nessuna… Mi piacerebbe avere un parere specifico. Grazie, Irene

Ciao Irene, non ci sarà mai una scuola che “abbia un corso di qualche mese per lui”. I casi sono due: o vai a New York durante le vacanze estive dei ragazzini americani e, in quel caso, lo iscrivi ad un summer camp in città o fuori città (sui summer camp a New York scriverò presto un ‘post’) oppure, se pensi di trasferirti durante l’anno scolastico, lo iscrivi ad una scuola locale anche se non sei residente.

Io ho passato varie estati a New York con le figlie a partire da quando avevano, rispettivamente, 4 e 6 anni e ho fatto fare loro dei summer camp non residenziali. A scuola non le ho però mai iscritte, dal momento che stavamo a luglio o ad agosto. Quando ero bambina e poi ragazzina ho fatto però vari periodi di scuola all’estero negli Stati Uniti, ma non a New York.

Onestamente non so come funzioni l’iscrizione ad una scuola pubblica americana per i non residenti, Però so come si trovano le scuole.  Ci sono vari siti che spiegano il sistema scolastico newyorchese. Uno è Inside Schools, l’altro è Great Schools. Questo secondo sito in particolare è una specie di database delle scuole americane. Potresti identificare delle scuole e scrivere loro per chiedere informazioni.

Quello che ti consiglio è di cominciare ad organizzarti almeno 6 mesi prima e prendere accordi con il camp o con la scuola, anche in funzione di decidere in che quartiere andare a stare.

Queste sono le informazioni che mi vengono in mente ora. Riscrivimi commentando questo ‘post’ con ulteriori informazioni.

E ovviamente, se qualcuno può dare consigli ad Irene, è il benvenuto.

Ti potrebbero anche interessare:

Aggiungi un commento - Leave a Reply