consigli e risorse per essere cosmopoliti

Pubbliredazionale

La lezione online che funziona? È personalizzata e insegna l’inglese ai bambini

La pandemia da Covid-19 ha costretto molte famiglie a passare la giornata incollati a degli schermi. Le conseguenze non sono positive. Si parla di logorio da Zoom (Zoom fatigue) e da più parti si punta il dito sull’inefficacia della didattica a distanza per bambini e ragazzi.  Malgrado ciò, esiste una piattaforma di didattica a distanza per bambini dai 4 ai 12 anni efficace e che non annoia. Abbiamo chiesto a Max Azarow, co-fondatore e CEO di Novakid, di raccontarci qualcosa di più sulla loro piattaforma dedicata ai più piccoli che propone lezioni di inglese individuali, coinvolgenti e interattive, studiate specificatamente per bambini dai 4 ai 12 anni. Cosa hanno di diverso?

In cosa consiste il metodo Novakid?

Mai noioso né ripetitivo, il metodo Novakid non si ferma al mero insegnamento della lingua, ma offre esperienze di realtà virtuale e molto altro, compresi i tour virtuali per i musei e i Paesi di tutto il mondo, che durante alcune lezioni portano letteralmente in viaggio i bambini: un modo diverso e decisamente divertente per imparare, esplorare, scoprire e crescere.

Come avete progettato la vostra piattaforma per renderla efficace anche a distanza?

Nel tempo abbiamo notato che le lezioni di gruppo a distanza non funzionavano e gli studenti non davano feedback durante il processo di apprendimento, rendendolo inefficace. Per questo abbiamo deciso di offrire lezioni individuali con i tutor e di aggiungere alle lezioni esercizi come test, quiz e altri elementi di competizione con sistemi di ricompensa e premi favorendo un approccio ludico e interattivo.

Come avete raccolto nel tempo il feedback di bambini e famiglie?

Novakid è stata fondata da genitori per i genitori. In particolare i nostri tre fondatori hanno ognuno tre figli e loro sono stati i primi a testare questa modalità di apprendimento. Nella nostra realtà i feedback dei genitori sono sempre apprezzati e siamo disponibili ad ascoltarli. Raccogliamo feedback costanti anche dal team e dai clienti con sondaggi periodici per capire le loro preferenze e i loro suggerimenti su ciò che funziona più o meno bene. Per questo miglioriamo continuamente.

Come avete fatto crescere Novakid e in che modo state aprendo nuovi mercati?

La crescita della nostra realtà è stata possibile grazie a un team di successo che si è trovato nel posto giusto al momento giusto. Sicuramente – per quanto riguarda l’Italia – abbiamo riscontrato una forte crescita nell’ultimo anno, data dalla situazione causata dalla pandemia e dalla conseguente chiusura delle scuole e delle diverse attività. Abbiamo risposto a un bisogno crescente di un modello educativo “immersivo” ma a distanza. Per quanto riguarda la nostra espansione, siamo pronti ad adattarci a ogni nuovo mercato in cui ci stiamo affacciando, in particolare guardiamo con grande interesse all’Asia per il futuro.

I lettori di Educazione Globale sanno già tutto sui vantaggi del bilinguismo. C’è un vantaggio specifico nell’apprendere una lingua online invece che di persona?

Invece di creare classi, che inevitabilmente risulterebbero eterogenee con bambini di livelli diversi, Novakid ha preferito abbassare il costo delle lezioni individuali tenute da uno dei numerosi insegnanti madrelingua, dando a tutti la possibilità di godere di un apprendimento personalizzato.

Ogni lezione dura 25 minuti, il tempo giusto per mantenere alta l’attenzione del bambino, ed è caratterizzata da un approccio empatico e costruita su un format divertente ed interattivo dove la dinamica del gioco è spesso protagonista e diventa fondamentale per creare un clima piacevole e caloroso che favorisce la motivazione e di conseguenza l’apprendimento. La didattica Novakid segue il Quadro Europeo Comune di Riferimento per le Lingue (CEFR) ed è strutturata in quattro livelli principali, più un corso speciale per bambini in età prescolare e uno intensivo di conversazione avanzata “Time2Talk”, tutti ripartiti in unità che includono un mix di grammatica, vocabolario e pratiche di conversazione.

Per consentire a genitori e figli di conoscere meglio come funziona la piattaforma, Novakid dà la possibilità di fare una prova gratuita senza impegno, durante la quale si determina il livello di conoscenza dell’inglese da parte del bambino e si sperimenta in prima persona come si svolgeranno le lezioni.

Iscriversi è semplice, basta compilare il modulo con i vostri riferimenti e sarete contattati.

Ti potrebbero anche interessare:

Che aspetti? Aggiungi un commento! - Leave a Reply