consigli e risorse per essere cosmopoliti

Pubbliredazionale

Liceo in California: EF Academy apre a Pasadena

Per le famiglie con figli che stanno frequentando o stanno per frequentare la scuola superiore oggi diventa fondamentale trovare la soluzione che garantisca ai ragazzi una formazione di alto livello, con un’accurata preparazione per l’università ed un futuro senza frontiere.

L’opportunità più all’avanguardia è costituita dalle scuole internazionali e, in particolare, dalle boarding schools inglesi e americane, college che offrono un ambiente confortevole e familiare, dove studiare uno o più anni e conseguire titoli internazionali come i GCSE/IGCSE e gli A-levels per il sistema inglese (ma largamente accettati anche in altri paesi), il SAT, l’ACT e gli Advance Placements (AP) del sistema americano, o l’International Baccalaureate (IB), titoli utili per accedere all’università in tutto il mondo.

Naturalmente, da genitori non è facile far compiere questo primo passo ai propri figli e non tutti i ragazzi sono pronti a lasciare la propria comfort zone per confrontarsi con un diverso sistema educativo: per questo è importante affidarsi ad un’organizzazione specializzata nel campo della formazione internazionale, che garantisca assistenza attiva 24 ore su 24 e supporto costante ai ragazzi ed ai loro genitori.

California Dreamin’

Per gli studenti che stanno pensando di frequentare il liceo in California, ora esiste la possibilità di iscriversi a EF Academy che ha aperto il suo nuovo campus a Pasadena: situato nel cuore della città, occupa un’area di 15 ettari, con aule e laboratori innovativi, attrezzature sportive, una confortevole residenza studentesca e tanto verde intorno, offrendo così tutto ciò di cui gli adolescenti hanno bisogno per studiare con il massimo del profitto.

A sopraintendere a tutte le attività scolastiche è George Stewart, Preside di EF Academy Pasadena: master in Letteratura Spagnola e Latino Americana e laurea in Spagnolo e Scienze Politiche, vincitore di una borsa di studio per docenti “Klingenstein Research” dalla Columbia University e ha più di 20 anni di esperienza come insegnante e preside in scuole private e boarding schools. Inoltre, conosce già bene gli standard di EF Academy – è stato precedentemente anche Preside del campus EF Academy a New York.

George Stewart spiega: “gli studenti hanno bisogno di un misto di compassione, empatia, immaginazione, pensiero critico, capacità di capire le sfide della società odierna, e di strumenti per identificare tali sfide e, con coraggio e impegno, trovare una soluzione confrontandosi con molteplici livelli culturali. Queste sono le competenze che ogni studente del 21° secolo dovrebbe acquisire, oltre alle conoscenze accademiche: conoscenza di sé e capacità di leadership, pensiero critico e abilità di comunicazione, creatività e capacità di problem-solving. Sono questi gli elementi cruciali per affrontare le sfide del nostro tempo, sempre in evoluzione”.

I vantaggi di frequentare il liceo in Califronia

Negli Stati Uniti il sistema educativo è molto creativo e si basa sulla possibilità di scegliere direttamente le materie. Gli studenti della scuola superiore sono incoraggiati ad intraprendere più esperienze possibili, a selezionare diverse discipline scolastiche come anche attività extracurriculari, sport e molto altro. Questo metodo educativo è volto a formare studenti con un approccio multidisciplinare che permetterà loro di dare il meglio di sè all’università e nella loro futura carriera. In nessun’altra parte del mondo, tale approccio è più evidente come in California, dove imprenditori coraggiosi e dinamici gestiscono i set cinematografici di Hollywood e fanno scoperte innovative nei campi dell’informatica e dell’intelligenza artificiale.

California: terra di molte opportunità

La California è piena d’imprese di successo – basta pensare alla silicon valley. La possibilità di studiare in un ambiente ricco di stimoli permette agli studenti di ampliare i propri orizzonti. I ragazzi, infatti, si interfacciano con settori diversi tra loro, hanno la possibilità di sperimentare diversi percorsi di carriera in modo da valutarli per il loro futuro, tutto ciò ancor prima di scegliere quale indirizzo universitario e professionale intraprendere.

Una comunità internazionale

La popolazione della California è molto variegata. È composta da professionisti, studenti, universitari, famiglie, spesso di nazionalità diverse provenienti da tutto il mondo che decidono di venire a vivere e studiare nel Golden State. Perciò non c’è da sorprendersi che le comunità di persone siano così importanti in California e che siano ricche di punti di vista, opinioni e esperienze molto diverse tra loro.

Gli studenti in California sono catapultati in un ambiente internazionale e traggono beneficio dal confronto con punti di vista diversi dai loro. Questo è il tipo di contesto che incoraggia i ragazzi a pensare in maniera autonoma e a rispettare però sempre le opinioni altrui ed entrambe sono abilità che possono aiutare i ragazzi durante l’apprendimento in classe.

Studi multi-disciplinari: il vantaggio del sistema USA

Negli Stati Uniti gli studenti universitari hanno la possibilità di provare diverse facoltà, cambiare specializzazione o addirittura prendere in prestito documenti e libri da altri dipartimenti di loro interesse. Alcune delle migliori università degli Stati Uniti sono situate in California, infatti, questo approccio flessibile all’istruzione è ben conosciuto e molto apprezzato. La presenza di università di eccellenza come Stanford e la University of California influenza fortemente gli studenti liceali durante la loro preparazione universitaria.

Le scuole superiori in California comprendono appieno che lo studio interdisciplinare è essenziale per far sì che gli studenti vengano ammessi nelle migliori università. Un sistema educativo flessibile è apprezzato anche perché offre agli studenti la possibilità di riconoscere connessioni in tutto quello che studiano.

 

Leggi anche:

Che aspetti? Aggiungi un commento! - Leave a Reply