consigli e risorse per essere cosmopoliti

Che genitore vuoi diventare? Suggerimenti per il nuovo anno

Il 2019 è qui. Anche se settembre è il mese in cui veramente re-inizia tutto, a Capodanno molti di noi tendono a riflettere sugli eventi degli ultimi dodici mesi e ad elencare i buoni propositi per il nuovo anno.

Spesso, però, le nostre idee su ciò che dovremmo cambiare sono troppo ampie e i buoni propositi vengono presto abbandonati; del resto è più facile essere ambiziosi che tenaci.

Meglio dunque porsi pochi obiettivi, non irragionevoli, che facciano i conti con la nostra vita reale e, soprattutto, con quelle che sono davvero le nostre priorità.

Quella che segue dunque non è una lista di buoni propositi per il nuovo anno, ma solo un elenco di suggerimenti per chi è genitore, per semplificarsi la vita e iniziare il nuovo anno con serenità.

 

Suggerimenti per tutti i genitori

 

  1. Dì più spesso di “sì”: per esempio al passare il tempo in famiglia, al fare le cose insieme (come vedere un film con i tuoi figli);
  2. Non temere di dire “no”. Ci sono limiti che i figli non dovrebbero oltrepassare. E ci sono cose alle quali è il caso di dire qualche no, per esempio al fatto di essere tutti quanti costantemente online. L’iperconnessione è il problema di quest’epoca. Ogni tanto proviamo a proporre un momento di disintossicazione digitale. Spegniamo il wii fii, mettiamo via tutti i telefoni e i tablet. Sarà sorprendente scoprire – purtroppo – quanto ognuno sia diventato dipendente dalla tecnologia;
  3. Preoccupati di meno. Occuparsi (degli altri) è bello, preoccuparsi lo è assai i meno. Ci sono tante cose dei tuoi figli su cui puoi influire (scelte scolastiche, abitudini, le lingue..) e altre dove la genetica predomina (temperamento, talenti, in parte i gusti). Occupati delle prime e non preoccuparti delle seconde: è tempo perso. Semmai guarda con interesse a quanto i tuoi figli hanno di unico e di diverso da te: è una delle cose che mi ha più stupito come genitore;
  4. Gennaio è il mese delle iscrizioni scolastiche. Se devi scegliere la scuola dedica del tempo a chiarire cosa vuoi per i tuoi figli. Nella sezione scuola e università di Educazione Globale trovi tantissimi suggerimenti utili per una scelta più consapevole.

 

Suggerimenti per i genitori di bambini piccoli

 

  1. Ogni tanto mettiti a giocare con i tuoi bambini, proponendo sia quello che sembra piacere loro, sia ciò che piace a te. Questi anni passeranno in fretta, è bello avere dei bei ricordi;
  2. Leggi libri ad alta voce ai tuoi figli, almeno dieci minuti tutti i giorni. Non è solo un buon modo per trascorrere del tempo insieme, ma è anche tanto importante;
  3. Smetti di paragonare lo sviluppo del tuo bambino agli altri. A meno che non ci sia un serio problema che richiede l’attenzione di uno specialista, ogni bambino è un essere umano diverso. Invece non temere ad investire tempo e risorse anche se tuo figlio è piccolo. E’ proprio ora che puoi ottenere di più;
  4. Introduci una nuova lingua in casa. Il momento migliore per insegnare l’inglese o altre lingue è…subito. Potresti usare una au pair, oppure alcuni libri in altre lingue;
  5. Scopri di più sul mondo e sulle diverse culture. Organizza un viaggio all’estero: su Educazione Globale trovi suggerimenti sulle cose inusuali da fare a Londra, su cosa vedere ad Amsterdam, sui summer camp di New York, sulla costa ovest di Canada e Stati Uniti e molto altro. Il mondo sta diventando sempre più piccolo e la comprensione culturale è importante per tutti i bambini. Più i bambini imparano a conoscere il mondo e più saranno aperti mentalmente.

 

Suggerimenti per i genitori di preadolescenti e adolescenti

 

  1. Se hai un figlio adolescente ascolta di più e parla di meno e non dargli mai consigli non richiesti;
  2. Con i figli adolescenti abbassa le tue aspettative in termini di successo scolastico. La vita non è una gara;
  3. Alza invece le tue aspettative in termini di comportamenti. Gli adolescenti godono di privilegi quali uscire la sera, avere le chiavi di casa, ottenere una paghetta. A fronte di tanta libertà è giusto pretendere in cambio un comportamento più maturo. Chiarisci che devono tenere in ordine le loro cose, aiutare in casa, rispettare le regole, mostrare responsabilità, fare lo sforzo di essere gentili con gli altri;
  4. Pensa alle esperienze che puoi far fare ai tuoi figli in modo indipendente. I summer camp costano meno se prenotati entro fine Marzo. Su questo sito trovi suggerimenti su centri estivi, vacanze-studio, summer camp in Italia e all’estero.

 Possa il tuo nuovo anno essere sereno e pieno di tutto ciò che ti interessa di più. Buon 2019!

 

Se ti piace questo ‘post’ iscriviti ad educazioneglobale. Ti potrebbero anche interessare:

Che aspetti? Aggiungi un commento! - Leave a Reply